Irraggiatori speciali per un'ottimale efficienza energetica

Gli irraggiatori speciali di Heraeus sono efficienti sia nella produzione che nel risparmio dell'energia, come illustrano i seguenti esempi. Per questo vale la pena esaminare accuratamente i processi industriali per renderli più efficienti sotto il profilo energetico - e perciò anche dei sotto quello economico - mediante l'impiego produttivo della luce.

Irraggiatori all'infrarosso

Gli irraggiatori all'infrarosso assorbono energia. In molti casi tale consumo risulta comunque talmente efficiente da realizzare un risparmio energetico nella somma delle diverse fasi della produzione industriale. Gli irraggiatori all'infrarosso si adattano esattamente al prodotto e al processo specifico da eseguire. L'energia viene trasmessa esattamente nella lunghezza d'onda in grado di trasformare al meglio il materiale utilizzato in calore che viene prodotto senza contatto, ad elevata resa e in pochi secondi.

Lampade UV

Le lampade ad UV vengono utilizzate in diverse applicazioni, ad es. dal trattamento dell'acqua o dell'aria a quello delle superfici o nei processi di tempra. Le sorgenti luminose speciali ad UV aiutano a risparmiare energia nei processi industriali. Ad esempio la forma della lampada può essere adattata all'oggetto irraggiato per ridurre al minimo la dispersione della luce UV. In questo modo la luce UV arriva dove serve riducendo il consumo energetico.

UV-LEDs

Nel settore dell'illuminazione tradizionale sempre più elevata è la quota dei LED (diodi luminosi) per le più svariate applicazioni. Anche i sistemi LED UV per l'assorbimento contenuto di potenza e la lunga durata trovano sempre più frequentemente applicazione nell'ambito della solidificazione industriale. Con i sistemi LED UV l'energia necessaria viene utilizzata in modo efficiente, perchè ad esempio consentono un'accensione ed uno spegnimento istantanei.

Lámparas Arc y Flash

Le lampade flash allo xeno sono utili per classificare le celle solari, caratterizzarle e suddividerle in base alla classe di potenza. A questo scopo servono fonti luminose affidabili e riproducibili, il più possibile simili allo spettro della luce solare. Le lampade flash allo xeno sono in grado di farlo. Sono disponibili nella versione piccola e ad anello oppure lineare fino ad una lunghezza di due metri e ad es. assicurano test realistici per grado d'efficacia ottimizzando così la produzione d'energia solare.

to top